Jump to Navigation

L'olio


IL NOSTRO OLIO

Tra le colture tipiche dell'area mediterranea un posto privilegiato spetta all'olivo. Nella nostra zona questa coltura è diffusa e conosciuta sin dal VI sec. a.C. come attestano i reperti archeologici e le pitture parietali sulle tombe etrusche di Tarquinia.
L'olivo vuole climi temperati o caldi e preferisce terreni calcarei o rocciosi, purché non eccessivamente umidi e compatti. È una pianta assai longeva, ha fusto robusto e contorto, foglie lanceolate a margine intero di colore verde cupo nella pagina superiore e argenteo nell'inferiore.
I fiori, di colore dal biancastro al giallastro, sono riuniti in infiorescenze a grappolo. La fioritura inizia in aprile e dura fino a giugno.

I frutti, le olive, sono drupe ovoidali di colore vario che va dall'avorio, al verde, al nero violaceo più o meno intenso che maturano verso ottobre. L'olivo tende a produrre un anno un raccolto abbondante e l'anno successivo scarso. Questo fenomeno è chiamato "alternanza della produzione". Si distinguono diverse varietà di olivo che fanno capo a tre gruppi principali di coltivazioni o Cultivar, secondo la destinazione del frutto: da olio, da mensa, a duplice attitudine. Le diverse specie differiscono per le caratteristiche morfologiche della pianta, dei frutti e per la quantità e qualità dell'olio prodotto.
La diffusione regionale delle varietà è condizionata anche dal clima e dalle caratteristiche del terreno. Nella nostra provincia è prevalente la specie Canino laziale che trae il nome dal vicino paese di Canino nel cui territorio è coltivata in modo intensivo da tempi antichissimi e che è destinata alla produzione di olio.

La coltura dell'olivo Canino, pur con la sporadica presenza di altre specie, si estende anche ai Monti Cimini, ai territori di Vetralla, Sutri e intorno al lago di Bolsena, dove tale cultivar è chiamata dagli agricoltori locali OLIVELLA per i suoi frutti piuttosto piccoli. La qualità di olio che si ottiene da tali olive, mediante spremitura a freddo, è una delle migliori in Italia data la quasi totale assenza di acidità. Il clima mite e il terreno vulcanico accentuano i pregi e conferiscono caratteristiche peculiari all'olio ottenuto.

Il modo migliore per gustarlo e apprezzarne la qualità è quello di assaggiarlo sulla tradizionale bruschetta che consiste in una fetta di pane abbrustolita sulla brace su cui viene passato ripetutamente uno spicchio di aglio poi condito con sale e irrorato abbondantemente di olio.
L'olio Extra Vergine d'oliva della Società Cooperativa Agricola a r.l. "Garibaldina", di categoria superiore e ottenuto unicamente mediante procedimenti meccanici, viene ricavato direttamente dalle migliori olive nelle campagne circostanti il paese di Marta e la sponda meridionale del lago di Bolsena.
La dieta mediterranea, riconosciuta in tutto il mondo come la più valida alimentazione in grado di difendere l'organismo umano, ha proprio l'olio extra vergine di oliva tra i componenti principali.
L'olio contenuto nelle nostre lattine conserva inoltre inalterate tutte le qualità genuine e nutrizionali del frutto, consistenti tra l'altro:

- in notevole presenza di vitamine, provitamine ed antiossidanti;
- indicato per lo svezzamento del bambino anche per una certa affinità al latte materno;
- indicato alle persone adulte per l'azione favorevole dell'assorbimento dei grassi alimentari;
- indicato alle persone anziane per il miglioramento dell'assorbimento del calcio, contribuendo al contenimento dell'osteoporosi;
- infine resiste molto bene alla cottura.

tratto da "Marta, guida alla scoperta" di Maria Irene Fedeli

LISTINO PREZZI


EFFETTUA UN ORDINE


OLIO PRODOTTO DAI SOCI DELLA COOPERATIVA ESTRATTO IN ITALIA DA OLIVE COLTIVATE IN ITALIA

Valori nutrizionali medi per 100 grammi di prodotto:
- Valore energetico 899 kcal - 3762 kJ
- Grassi 99,9 gr di cui
-----acidi grassi saturi 14,46 gr
-----acidi grassi monoinsaturi 72,95 gr
-----acidi grassi polinsaturi 7,52 gr
- Carboidrati 0 gr
- Proteine 0 gr
- Sale 0 gr

Spediamo anche con corriere, sia in Italia che all'estero
(spese di spedizione a carico dell'acquirente e in base alla quantità d'olio scelta)

Il frantoio oleario, da metà ottobre fino a metà dicembre, è aperto ai clienti con orario continuato dalle ore 7 alle ore 19, domenica e festivi inclusi.

Lattina da 5 litri di olio extravergine di oliva del nostro frantoio



Imbottigliamento delle lattine da 5 litri di olio extravergine di oliva all'interno del nostro frantoio oleario



Bottiglia da 1 litro di olio extravergine d'oliva del nostro frantoio, prima spremitura



Produzione dell'olio extravergine di oliva all'interno del nostro frantoio oleario



Olio‬ estratto da ‪‎olive‬ coltivate nei pressi della sponda meridionale del lago di ‪Bolsena‬



Raccolta delle olive



La panzanella, piatto tipico dell'Italia centrale, con l'olio del nostro frantoio, pomodorini e aglio rosso di Proceno



Bruschette con l'olio novello dei nostri oliveti



Main menu 2