Jump to Navigation

La cittadina di Marta (VT) sul lago di Bolsena

IL PAESE DI MARTA

Marta è un piccolo comune dell'Italia centrale che si trova nell'alto Lazio in provincia di Viterbo, a pochi chilometri sia dall'Umbria che dalla Toscana.
Il paese è situato nell'alta Tuscia in posizione pittoresca sulla sponda meridionale del lago di Bolsena di fronte all'isola Martana ad un'altitudine di 315 metri sul livello del mare con una popolazione di poco superiore ai 3500 abitanti e una distanza dal capoluogo Viterbo di circa 24 Km.
Dal porto del paese nasce l'omonimo fiume Marta il quale, dopo 54 km di percorso, sfocia nel mar Tirreno nei pressi di Tarquinia.

Il borgo medievale è arroccato su un colle dal quale si domina la vista sul lago.
Le case in tufo, con le caratteristiche viuzze, scalinate, passaggi ed angoli suggestivi, sono a loro volta dominati dalla possente Torre dell'orologio di forma ottagonale costruita su un basamento tronco-piramidale e dai resti della Rocca che Papa Urbano IV fece costruire intorno al 1260.

La cittadina lacustre si basa essenzialmente su pesca e agricoltura ma è buono anche lo sviluppo del turismo e dell'artigianato.
È inoltre gemellato coi comuni di Saint Marcellin en Foréz (Francia) e Montegiorgio (Marche).
Grazie alla presenza del lago il clima è piuttosto mite, con estati calde ma non eccessivamente e inverni generalmente miti che rendono le nevicate abbastanza rare mentre la tramontana d'inverno può risultare molto intensa e superare gli 80-100 Km/h in alcune circostanze, fino a durare anche 5-7 giorni.





Marta e l'isola Martana sul lago di Bolsena




Main menu 2